Video Marketing Immobiliare: perché è meglio non sottovalutarlo

Scritto il 4 aprile 2016

Gli agenti immobiliari sono sempre alla ricerca di metodi e strategie per aumentare il numero dei propri clienti.

Ma quanti, in realtà, hanno il coraggio di mettersi in gioco con metodi innovativi o ancora poco diffusi?

Certo, la pubblicità tramite annunci è sicuramente utile, ma perché ad esempio non tentare anche altre strade? Perché non provare a raggiungere un pubblico nuovo, abituato alla velocità di internet, al “parlare per immagini”?

Il video marketing in campo immobiliare è ancora una novità in Italia, non sono molte le agenzie che ricorrono a questo strumento, anche se esso potrebbe davvero diventare una fonte importante di nuovi clienti.

 

Ci sono diversi tipi di video che puoi usare per il marketing della tua agenzia immobiliare, ma fondamentalmente i video più utili che ti consiglio di girare sono di tre tipi:

– I video di presentazione delle case in vendita sul tuo sito

– I video di presentazione di te stesso, della tua agenzia immobiliare

– Delle video-interviste a professionisti di settori affini (designer, giardinieri,…)

 

Ecco perchè non dovresti sottovalutare nessuno di questi tre strumenti:

 

I video di presentazione delle case in vendita sul tuo sito

Questo tipo di video marketing ti permetterà di raggiungere alcuni obiettivi molto importanti all’interno di una strategia di webmarketing. Fondamentalmente questi obiettivi sono quattro.

1) “Vendere” in modo più efficace

Con un video puoi presentare le tue case in vendita in maniera completa, aggiungendo più informazioni rispetto a delle semplici fotografie. I video ti permettono di vendere meglio i tuoi contenuti, sfruttando al massimo le potenzialità degli immobili.

Un consiglio? Se ti piace apparire nei filmati, puoi girare un’introduzione in cui parli brevemente e in prima persona della tua conoscenza per quanto riguarda il quartiere in cui sorge l’immobile, le zone circostanti e in generale la città o il paese in cui esso si trova.

2) Presentare gli immobili in vendita in modo più realistico

Guardando un video dell’interno e dell’esterno delle case in vendita, il tuo potenziale cliente potrà farsi un’idea realistica degli ambienti, e questo gli permetterà di visualizzare meglio le loro potenzialità.

Per farlo puoi ricorrere a vari trucchetti, come ad esempio:

  • far comparire delle persone all’interno della casa, ma attenzione: solo nelle stanze ampie e ariose. Evita invece di filmare persone in corridoi o spazi ridotti come bagni o cantine.
  • filmare brevemente il quartiere in cui si trova l’immobile. Questo permetterà alle persone di vedere più chiaramente “l’aria che si respira” da quelle parti. Ci sono parchi, attività commerciali, scuole, spazi verdi? Inseriscili nel filmato!

Questi piccoli espedienti saranno utili soprattutto a chi si trasferisce da un’altra città, ma non è da sottovalutare neanche l’impatto positivo che possono avere su chi proviene semplicemente da un altro quartiere.

3) Attirare l’attenzione di un pubblico più vasto

Nell’era dei tutorial su YouTube, molte persone si sono abituate a ricercare informazioni direttamente via video, senza neanche consultare articoli o post sull’argomento, ma andando subito a visualizzare un video tutorial che spieghi chiaramente e direttamente come risolvere il loro problema.

In rete ci sono tutorial di tutti i tipi, che attirano moltissime visualizzazioni. Non solo “Come imparare più lingue contemporaneamente” o “Come costruire un orto urbano”, ma anche titoli più originali, ad esempio “Come costruire un caleidoscopio”, “Come fare un razzo con un salame di maiale” o addirittura l’autoreferenziale “Come fare un tutorial”.

Insomma, esistono video tutorial sui più svariati argomenti, quindi perché non creare qualcosa di simile anche per il mondo immobiliare?

Qualcosa di simile nel senso che il tuo video, pur non essendo un vero tutorial, potrà essere rivolto allo stesso tipo di pubblico dei tutorial, che è in continua espansione. Si tratta di quelle persone che cercano informazioni rapide, chiare e soprattutto visive, persone per le quali…

…un video sarà più efficace di mille parole…

 

4) Suscitare emozioni e coinvolgimento più profondi nel potenziale cliente

Con la tua esperienza di agente immobiliare, avrai già visto che il processo di comprare casa suscita molte emozioni nei tuoi clienti. E che molto spesso l’eccitazione e la curiosità, la voglia di cambiamento sono frenate dalla paura dell’ignoto, di un acquisto che richiede un investimento notevole su qualcosa che si conosce poco, cioè una nuova casa di cui il cliente ha visto solo qualche foto e che ha visitato una o poche volte.

Avere a disposizione un video dell’immobile che si desidera comprare permetterà ai tuoi clienti di ridurre la paura e i dubbi verso ciò che non conoscono, permetterà loro di visitare con calma gli interni e gli esterni. Certo, si tratta di una visita “virtuale”, ma l’impatto a livello emotivo può essere molto forte, può permettere al potenziale cliente di provare la sensazione di conoscere già la sua futura casa ancora prima di visitarla di persona, e questo gli farà avere maggiore fiducia non solo nell’immobile, ma anche nella tua agenzia immobiliare, perché gli starai offrendo la possibilità di saperne di più, di avere più strumenti a sua disposizione per riflettere sull’acquisto importante che sta per compiere.

Naturalmente il video deve ispirare emozioni positive, e per farlo puoi ricorrere, anche qui, a qualche tecnica utile:

  • se la casa o l’appartamento si trovano in un quartiere tranquillo, fai partire il video con una panoramica del vicinato, con o senza musica, per far vedere quanto può essere tranquilla la vita in questa zona della città.
  • se l’immobile dispone di un giardino, non dimenticare di inserire una ripresa fatta in una giornata di sole, e magari aggiungici il suono degli uccellini che cinguettano.

L’immedesimazione è un fattore importante, che può incidere molto sul possibile acquisto.

 

 

I video di presentazione di te stesso, della tua agenzia immobiliare

Un video di presentazione del tuo lavoro, di chi sei, delle case che hai venduto in passato può far aumentare la fiducia dei tuoi potenziali clienti verso di te.

Chi ti conosce solo online ma non di persona, ad esempio, sarà felice di poter associare un volto al sito web della tua agenzia immobiliare grazie ai video che caricherai online.

La cosa da non sottovalutare, qui, è proprio l’impatto del “fattore umano”.

Due piccoli consigli: se possibile, fai apparire nel video anche qualche ex-cliente soddisfatto che parli della sua esperienza con la tua agenzia immobiliare. E, soprattutto, non dimenticare mai di inserire i tuoi dati di contatto nei video!

 

 

Video-interviste a professionisti di settori affini

Infine, un tipo di video marketing molto efficace è anche quello che riguarda le interviste a giardinieri, designer, esperti del fai-da-te, ecc. su qualche aspetto di decorazione e arredamento della casa in vendita.

Sarà così possibile per i potenziali clienti visualizzare tutte le potenzialità dell’immobile, anche quelle più nascoste, a cui probabilmente non avrebbero pensato se avessero avuto a disposizione soltanto le foto della casa.

Un giardiniere potrebbe dare un consiglio su quale tipo di piante sarà possibile coltivare nel giardino di una villetta o sul terrazzo di un appartamento…

Un designer potrebbe spiegare come valorizzare al massimo la luce in qualche stanza…

Insomma, le possibilità sono molte e questo tipo di video riesce ad accrescere moltissimo l’interesse e la curiosità verso l’immobile in questione da parte dei tuoi possibili clienti, non credi anche tu?

 

I COSTI

Non saranno di certo i costi a frenarti nell’implementazione di questa strategia innovativa!

Il video marketing, infatti, può essere gratuito e semplice da realizzare. Basteranno la telecamera del tuo smartphone o una macchina fotografica e un computer per montare il video, cioè strumenti che quasi tutti hanno già a disposizione.

Se però vuoi investire qualche soldo su questi video, puoi automatizzare parte del processo affidando la parte di ripresa, di modifica e di montaggio del video a qualche professionista o freelance, e trovare diverse soluzioni, più o meno creative, a seconda del budget che vuoi utilizzare.

 

Un’ultima idea: Per aumentare la qualità dei video di presentazione delle case, puoi anche ricorrere a professionisti in grado di creare una simulazione computerizzata di vari tipi di arredamento all’interno della casa.

 

 


3 Commenti a "Video Marketing Immobiliare: perché è meglio non sottovalutarlo"


Vuoi dire la tua?

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti. (Visualizza l’informativa sulla privacy)

Puoi utilizzare alcuni tag HTML