Che cos’hanno in comune SEO e sito web della tua Agenzia Immobiliare?

Scritto il 3 settembre 2015

SEO, S.E.O., Search Engine Optimization. Oppure, per dirla in italiano, Ottimizzazione per i Motori di Ricerca.

Se ti stai chiedendo che cos’è la SEO, perché è così importante conoscerla se ti dedichi al web marketing o come utilizzarla al meglio per il sito internet della tua Agenzia Immobiliare, stai leggendo l’articolo giusto!

Tutti coloro che si dedicano seriamente al webmarketing immobiliare hanno sentito parlare di questa Search Engine Optimization, o ne sentiranno parlare molto presto. Sembra infatti che sia onnipresente nelle strategie di webmarketing più moderne ed efficaci, soprattutto quelle che puntano al successo sul lungo periodo.
Si potrebbero dare diverse definizioni di che cos’è la SEO. Qui te ne proponiamo una che è un po’ il riassunto delle principali caratteristiche di questa tecnica che devi assolutamente conoscere se ti dedichi al webmarketing.


La SEO è un insieme di tecniche di scrittura e analisi dei contenuti di un sito web che permette a tale sito di essere trovato dai motori di ricerca e posto nelle prime posizioni sulle pagine dei risultati delle ricerche per parole chiave.

 

In altre parole, mettendo in pratica le tecniche SEO sul sito web della tua Agenzia Immobiliare, lo renderai non solo visibile ai motori di ricerca, ma lo farai anche comparire ai primi posti sulle pagine dei risultati per parole chiave, il metodo universalmente più utilizzato dai navigatori per trovare un sito internet sull’argomento che li interessa.

L’interesse è infatti un fattore importante, se non fondamentale, quando si parla di tecniche SEO. Vediamo perché.

Innanzitutto, è meglio fare una piccola premessa, giusto qualche riga: le specifiche tecniche SEO da utilizzare potrebbero variare un po’ da un motore di ricerca all’altro, perché i metodi da essi utilizzati per costruire la lista dei risultati di una ricerca online possono essere diversi. Ci sono però alcuni aspetti dei siti internet che vengono considerati molto importanti da tutti i motori di ricerca. Le tecniche SEO consistono proprio in questo, migliorare i seguenti aspetti del tuo sito internet:

  • Contenuti completamente originali e non copiati da altri siti internet.
  • Contenuti di qualità, che interessino gli utenti fornendo informazioni nuove.
  • Numero di parole chiave presenti sul sito e posizione di queste parole chiave: l’importante, infatti, è che facciano parte di un contesto, che siano armoniosamente inserite in un testo in maniera naturale (per vedere un esempio estremo di come NON utilizzare le parole chiave, leggi più avanti…)
  • Frequenza di aggiornamento delle pagine web (pubblicazione di nuovi articoli, post, immagini, video, commenti…).
  • Presenza di collegamenti con o da altri siti web. Più sono importanti le pagine internet a cui il tuo sito è collegato, più il tuo sito sarà considerato importante dai motori di  ricerca.
  • Interesse dimostrato dai visitatori per il tuo sito. In altre parole, durata delle visite ed interazione dei navigatori con i contenuti del tuo sito.

Naturalmente, “migliorare questi aspetti del tuo sito internet” non significa agire sulla quantità ma sulla qualità. O meglio, agire sulla qualità prima che sulla quantità.

Vuoi un esempio di come una tecnica SEO male applicata può rovinare il tuo sito internet? Prova a scrivere su una pagina la sola parola “Immobiliare” per mille volte, senza inserirla in un contesto, in un articolo. Scommetti che, nonostante la smisurata quantità di parole chiave presenti, la tua pagina non apparirà fra i risultati delle ricerche online? Anzi, la presenza di una pagina senza senso come questa sul tuo sito internet potrebbe addirittura penalizzarlo agli occhi dei motori di ricerca, e farlo precipitare nelle posizioni più basse della classifica dei risultati.

Va bene, quello appena fatto era forse un esempio un po’ troppo estremo. Ma l’importante è capire che è proprio la qualità ad essere una delle caratteristiche principali delle tecniche SEO.

Se vuoi raggiungere i vertici delle classifiche dei risultati dei motori di ricerca utilizzando le tecniche SEO, la via più efficace per farlo è quella di produrre contenuti di qualità che siano:

  1. estremamente mirati al target di pubblico che vuoi raggiungere
  2. 100% originali: le citazioni da altri siti non sono assolutamente vietate, ma gli autori vanno citati insieme ai loro lavori
  3. facilmente leggibili per stimolare l’attenzione del lettore: usa tranquillamente paragrafi, sottoparagrafi, elenchi numerati, parole in grassetto,…
  4. con titoli che stimolino la curiosità del pubblico a cliccare sul link, visitare il tuo sito e rimanere sul sito abbastanza a lungo
  5. con una quantità notevole di parole chiave all’interno del testo affinché il tuo sito risulti interessante per il tuo target di pubblico. Le “parole chiave” sono quelle parole con le quali vuoi che il tuo sito venga trovato quando viene effettuata una ricerca online. Ad esempio, per quanto riguarda il sito della tua agenzia immobiliare, non dovranno mancare ogni settimana articoli che contengano espressioni come “Vendere casa”, “Compravendita immobiliare”, eccetera…

 

Anche tu puoi applicare con successo tutte queste tecniche SEO, oppure puoi rivolgerti a qualche professionista, facilmente rintracciabile sia online che offline, che potrà consigliarti al meglio.

Continua a seguire il blog di Agenzia Immobiliare Automatica per ricevere consigli e imparare tecniche SEO (e non solo!) da mettere in pratica sul sito internet della tua agenzia immobiliare per comparire nelle prime pagine dei risultati dei motori di ricerca e, soprattutto, per migliorare sempre di più la tua strategia di webmarketing immobiliare!


2 Commenti a "Che cos'hanno in comune SEO e sito web della tua Agenzia Immobiliare?"


Vuoi dire la tua?

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti. (Visualizza l’informativa sulla privacy)

Puoi utilizzare alcuni tag HTML